Condizioni di uso


RESPONSABILITA' DATI

La responsabilità dei dati che il Comune trasmetterà all'lNPS è ad esclusivo carico del CAF. In particolare il CAF si assume ogni responsabilità circa la correttezza delle procedure adottate, sollevando il Comune da ogni responsabilità per danno verso terzi nel caso di errori e/o omissioni.



RESPONSABILITA' E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DELL'UTENTE

Il CAF dovrà garantire la massima riservatezza su qualsiasi notizia, dato, documento o informazione di cui venga a conoscenza in adempimento dell'attività affidatagli con la presente convenzione ed è responsabile del trattamento dei dati personali, che sono conferiti dal richiedente, della perfetta tenuta e custodia della documentazione, ai sensi del D.Lgs. 196/2003 s.m.i..



TUTELA DEI DATI PERSONALI - PRESCRIZIONI

Il CAF secondo le modalità previste nella Convenzione stipulata con la dirigenza del Servizio Anagrafe del Comune di Napoli per l'accesso telematico agli archivi demografici opererà, nel corso di tale attività, attraverso un limitato accesso telematico ad alcuni dati anagrafici (visura anagrafica residenza e stato di famiglia), con divieto assoluto di utilizzi diversi o di comunicazioni a terzi;
- i CAF abilitati dovranno in ogni caso fornire al Comune di Napoli i dati anagrafici di tutti i soggetti incaricati di tale accesso dal Servizio Anagrafe del Comune, con attestazione che i medesimi sono stati formalmente nominati incaricati dagli stessi CAF;
- i CAF o i soggetti cui essi eventualmente affideranno il servizio in questione dovranno comunque attenersi scrupolosamente a tutte le indicazioni e prescrizioni di legge, di regolamento in materia di trattamento dei dati, ed alle prescrizioni dell'Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, nonché ai principi di liceità, necessità, pertinenza e non eccedenza oltre ad ogni altra norma o disposizione in materia vigente. Il CAF secondo le modalità previste dalla presente Convenzione opererà, nel corso di tale attività, attraverso un accesso telematico ad alcuni dati, con divieto assoluto di utilizzi diversi o di comunicazioni a terzi;
- i CAF abilitati dovranno in ogni caso fornire al Comune di Napoli i dati anagrafici di tutti i soggetti incaricati di tale con attestazione che i medesimi sono stati formalmente nominati incaricati dagli stessi CAF;
- i CAF o i soggetti cui essi eventualmente affideranno il servizio in questione dovranno comunque attenersi scrupolosamente a tutte le indicazioni e prescrizioni di legge, di regolamento in materia di trattamento dei dati, ed alle prescrizioni dell'Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, nonché ai principi di liceità, necessità, pertinenza e non eccedenza oltre ad ogni altra norma o disposizione in materia vigente.
Al fine di procedere alle verifiche formali e per garantire la tracciabilità delle attività tutte le operazioni effettuate sull'applicativo del Comune saranno registrate sotto forma di log, che il Comune conserverà sugli appositi server, senza in alcun modo divulgare a terzi tali informazioni, eccetto per eventuali accertamenti interni o giudiziali, garantendo il trattamento di tali dati in conformità alle prescrizioni dell'Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, nonché ai principi di liceità, necessità, pertinenza e non eccedenza oltre ad ogni altra norma o disposizione in materia vigente.